CHI SIAMO

 

Elena Deanna Confortini

Direttrice della Scuola di Musica Colourstrings Italia
Presidente dell'Associazione Culturale COLOURSTRINGS ITALIA
Certified Colourstrings Teacher CCT
Insegnante di Violino e Music Kindergarten

Elena Deanna Confortini, violinista e violista, è diplomata in Conservatorio in Italia e perfezionata all’Accademia Liszt di Budapest, da anni attiva a livello concertistico nei più importanti teatri di tutto il mondo.

Come è arrivata ad aprire a Milano una scuola di musica per bambini?
“Avendo avuto il privilegio di conoscere il Maestro ungherese Géza Szilvay, creatore del metodo Colourstrings, di frequentare i Colourstrings International Teacher Training Courses e di tradurre ufficialmente in italiano il Metodo Colourstrings, ho avuto l’idea di portare anche in Italia questa straordinaria opportunità didattica musicale, che è qualcosa di completamente diverso da ciò che il panorama delle scuole di musica ha finora offerto.”

Si diploma brillantemente in violino e viola, rispettivamente con i maestri F. Cusano e C. Pavolini.

Con una Borsa di Studi del Ministero italiano degli Affari Esteri, studia per quattro anni (1990-1994) all’Accademia F. Liszt di Budapest, dove frequenta inoltre le classi di musica da camera di György Kurtág.

Si perfeziona con Maja Jokanovich presso l’Accademia Internazionale di Musica di Novara, nonché con Marie-Annick Nicolas a Lione ed Enrico Onofri (violino barocco).

Nel 2000 entra a far parte dell’ensemble Il Giardino Armonico, con il quale svolge un’intensa attività concertistica nelle più importanti sale e stagioni concertistiche del mondo (Concertgebow di Amsterdam, Musikverein e Konzerthaus di Vienna, Mozarteum di Salisburgo, Théatre des Champs-Elysées di Parigi, Teatro Colón di Buenos Aires). Collabora con solisti quali Viktoria Mullova, Giuliano Carmignola, Ottavio Dantone, Katia e Marielle Labèque, Christophe Coin, Cecilia Bartoli, Mario Brunello.

Dal 2002 suona con I Solisti di Pavia (Enrico Dindo) partecipando anche ad una tournèe in Russia e Lituania e a diverse incisioni per la Velut Luna.

Dal 1996 collabora con l’Orchestra “I Pomeriggi Musicali” di Milano come violinista e violista e, dopo aver ottenuto l’idoneità all’audizione per Prima Viola nel maggio 2006, ricopre regolarmente quel ruolo.
Suona inoltre con l’Ensemble Matheus, L’Arte dell’Arco, I Barocchisti, L’Orchestra da Camera di Mantova, La Risonanza, La Follia Barocca, La Magnifica Comunità.

Contemporaneamente all’attività concertistica, Elena si dedica con passione da oltre 20 anni all’insegnamento ed è specializzata nel metodo Colourstrings per bambini.
In Colourstrings, che è l’applicazione al violino dei principi di Kodály, Elena ritrova lo stesso linguaggio musicale che anni prima aveva conosciuto nel suo soggiorno ungherese.
In Ungheria il livello musicale è altissimo, grazie al sistema educativo che Kodály introdusse negli anni Cinquanta: l’insegnamento giornaliero della musica in ogni grado scolastico, dall’asilo all’università, con il suo metodo.

Elena Confortini frequenta a Londra e Helsinki dal 1996 i Colourstrings International Teacher Training Courses, tenuti da Géza Szilvay, e l’Associate Teacher Certificate (Colourstrings Music Kindergarten) con Karen Mackenzie.
Visita più volte l’East Helsinki Music Institute, in Finlandia, dove Géza Szilvay insegna, per approfondire l’applicazione del metodo, ottenendo il Colourstrings Teachers Certificate, nonché il titolo di Certified Colourstrings Teacher CCT.
Nel luglio 2008 la casa editrice Fennica Gehrman pubblica la traduzione italiana (dall’ungherese) da lei curata del Manuale per Insegnanti e Genitori del metodo, commissionata dallo stesso autore.

Valeria Sicari

Nel 2005 consegue il Diploma di Pianoforte presso l'Istituto Musicale Vincenzo Bellini di Caltanissetta sotto la guida dei Maestri Epifanio Comis e Melù Anastasio.

Durante gli anni di studio partecipa a numerose rassegne nazionali e masterclasses internazionali di perfezionamento pianistico.

L’interesse per la didattica musicale la porta a laurearsi col massimo dei voti in Didattica della Musica presso l’Istituto Musicale Vincenzo Bellini di Catania, approfondendo vari metodi concernenti lo sviluppo del pensiero musicale quali: Kodály, Dalcroze, Gordon, Orff, Willems.

In particolare, per approfondire lo studio del concetto di Kodály, seguecorsi di formazione specifica e partecipa al XXVII Seminario Internazionale Kodály a Kecskemét (Ungheria), per il quale le viene attribuita una borsa di studio da parte dell’A.I.K.E.M.(Associazione Italiana Kodály per l’Educazione Musicale). Sotto la guida di questa associazione, frequenta a Torino la Formazione Kodály Italiana, di durata triennale e riconosciuta dal M.I.U.R., per l’acquisizione del titolo di Esperto in Metodologia Kodály.Lo studio della direzione corale, della tecnica vocale, del repertorio e della composizione per voci bianche, le permettono di collaborare con cori di voci bianche e miste, per i quali cura la scrittura di musiche originali e di arrangiamenti per diverse formazioni strumentali. Da diversi anni collabora in qualità di insegnante con scuole d’infanzia, asili nido e scuole di musica. È insegnante presso la Scuola di Musica Colourstrings Italia dal 2014.

Emma Partanen

Insegnante di Violino

Emma Partanen ha conseguito il Diploma in Violino nel 1997, presso il Conservatorio di Helsinki. Si è specializzata in Didattica del violino sotto la guida del prof. S. Reinikainen, ottenendo, nel 2000, il Diploma di II livello in Pedagogia per insegnanti di istituti superiori di musica. Ha inoltre studiato Propedeutica musicale, Musica da camera e Direzione d'ensemble presso l'Università di Göteborg, School of Music and Musicology, in Svezia. Nel 2004 ha intrapreso studi di specializzazione in Didattica della viola presso la Helsinki Metropolia University of Applied Sciences. Ha frequentato diverse masterclass tenute dai Maestri A.Vinnitsky, L.Mordkovich, C.Edinger, S.Jaroschevich, L.Lev e T.Kato. Ha partecipato ai corsi di didattica del metodo Colourstrings per bambini, Colourstrings International Teacher's Training Courses, tenuti dal prof. Géza Szilvay.

Emma Partanen ha collaborato con l’Ostrobothnian Chamber Orchestra, la Lahti Symphony Orchestra, la Chamber Orchestra “La Tempesta”, l'Orchestra sinfonica di Milano “Giuseppe Verdi”, l'Orchestra da Camera “Milano Classica” e la United Europe Chamber Orchestra, con le quali ha svolto attività concertistica nelle più rinomate sale del mondo e in importanti festival (Konzerthaus di Vienna, Auditorium di Louvre a Parigi, Finlandia Hall di Helsinki, Sibelius Hall di Lahti e Savonlinna Opera Festival in Finlandia, Tokyo Metropolitan Arts Space Concert Hall e Tokyo Opera City Concert Hall in Giappone, Festival di Milano Musica, Gaida Festival di Vilnius, Auditorium Rainieri III di Montecarlo, Europäisches Musikfest EUROPAMUSICALE in Germania). Ha inoltre partecipato a numerose incisioni discografiche per la Universal Classics & Jazz, la Finlandia Records, la BIS Records, l’Avex Classics e l’Alba Records, e ha collaborato con direttori e solisti quali Osmo Vänskä, Paavo Berglund, Sakari Oramo, Juha Kangas, Helmuth Rilling, Peter Schreier, Izumi Tateno, Pekka Kuusisto, Réka Szilvay, Stephen Hough, Olli Mustonen, Joshua Bell, Andrea Padova ed Emanuele Segre.

Si dedica da oltre 20 anni alla didattica violinistica. Ha insegnato violino e musica d'insieme presso l'Istituto Musicale di Helsinki Nord, l'Istituto Musicale di Hyvinkää, l'Istituto Musicale di Tapiola, la Scuola di Musica di Töölö, la Scuola di Musica "Orbinski" e l'Accademia Musicale di Askola, tutti nella regione di Sud-Finlandia. Attualmente è insegnante di violino presso la Scuola di Musica Colourstrings Italia a Milano e l'Associazione Musicale Symphònia a Gorgonzola.

Elisabetta Cannata

Elisabetta Cannata, nata a Milano, ha studiato violoncello presso il Conservatorio di musica “Giuseppe Verdi” di questa città dove, nel 1988, ha conseguito il diploma sotto la guida della prof. Maria Leali.

Ha poi seguito corsi di perfezionamento in quartetto con il M. Franco Rossi (Verona 1988/89), in violoncello con il M. Boris Pergamenschikow (Lubecca – Germania 1989) e la prof. Marianne Chen (1990/91 e 1996/97), e in musica da camera con il M. Robert Lehrbaumer (Altenburg – Austria 2000).

Nel 2008 ha conseguito a pieni voti la laurea (biennio specialistico di II livello) in Musica da Camera presso il conservatorio “G. Verdi” di Como.

Nel 1989 si è classificata prima nella Settima Rassegna Nazionale di Musica d’Assieme “Città di Genova” per la sezione Trio.

Ha collaborato con l’Orchestra RAI di Milano dal 1988 al 1993, con altre orchestre sinfoniche (Pomeriggi Musicali di Milano, Orchestra Stabile di Bergamo, Orchestra Verdi di Milano, Orchestra del Teatro Regio di Parma, Orchestra Haydn di Trento e Bolzano, Orchestra Vivaldi) e con varie orchestre da camera, anche nel ruolo di primo violoncello.

Dal 1992 al 1995 è stata membro stabile dell’orchestra da camera “Il Quartettone” di Milano, con la quale ha suonato nelle più importanti stagioni italiane, effettuato tournée in Europa (Cecoslovacchia, Ungheria, Austria, Germania e Svizzera) e inciso alcuni CD per la rivista musicale Amadeus.

Alla professione in campo classico affianca un interesse per la musica popolare e l’attività di cantautrice. Con questo repertorio si esibisce in veste vocale e strumentale e ha inciso un cd dal titolo Ammacunà insieme con Roberta Pestalozza.

Si dedica da anni alla trascrizione vocale e strumentale di repertorio classico e popolare, oltre ad aver composto alcuni brani originali.

Da anni attiva in campo didattico, attualmente insegna teoria musicale alla scuola “Il Classico” di Milano e alla scuola “Il Picchio” di Gallarate, dove si occupa anche dell’orchestra e della musica da camera.

Segue a Londra la formazione Colourstrings Teacher Training di Violoncello tenuto dal M° Csaba Szilvay, frequentando inoltre il corso di Music Kindergarten con M°Karen Mackenzie e di Metodologia Kodály con M° David Vinden.

È insegnante di Music Kindergarten e Violoncello presso la Scuola di Musica Colourstrings Italia.

Miriam Repossi

Miriam Repossi, nata a Sant’Angelo Lodigiano nel 1988, consegue il Diploma di Pianoforte presso il Conservatorio “G.Verdi” di Milano nell’anno 2009-2010 e il Diploma in Canto Lirico presso la Civica Scuola di Musica Claudio Abbado di Milano nel 2012.  

Frequenta il corso di Musicoterapia presso l’Istituto Musicale Vittadini di Pavia e il corso di Psicomotricità presso il centro “Il Girasole” di Milano.

Contemporaneamente partecipa a numerosi seminari e masterclass di pianoforte e canto lirico, quali il Corso Internazionale di Musica presso la North London Music School.

Collabora inoltre, come musicoterapista, a progetti didattici-musicali destinati a bambini sordi, disabili e autistici.

Nel Giugno 2018 partecipa al corso di formazione didattica Colourstrings per Pianoforte, ossia il ColourKeys Piano Teacher's Training Course tenuto dalla Prof.ssa Aija-Riikka Kyllönen Rannanmäki.

Attualmente lavora presso diverse strutture scolastiche milanesi come insegnante di pianoforte e di propedeutica musicale e collabora, in qualità di pianista, cantante e artista del coro, all’interno di cerimonie, eventi culturali e teatrali.

Valentina Giangaspero

Insegnante di Pianoforte.

Ha iniziato gli studi musicali al Conservatorio “G. Verdi” di Milano nella classe di pianoforte di Hans Fazzari, diplomandosi nel 1992.

Successivamente ha partecipato a diversi corsi e seminari musicali, ricevendo riconoscimenti e borse di studio.

In duo con la violinista Elena Confortini ha seguito la Masterclass di musica da camera con Maja Jokanovich presso l’Accademia Internazionale di Musica di Novara.

Si è esibita da solista e in formazioni da camera in importanti stagioni concertistiche, tra cui a Milano nella Sala Verdi e nella Sala Puccini del Conservatorio, per “Serate Musicali” al Teatro delle Erbe, per “Società del Quartetto” a Busto Arsizio, e ha partecipato a trasmissioni per la radio.

E’ stata premiata al concorso “Città di Moncalieri” e ha vinto il primo premio al Concorso “S. Cappelletti” a Milano.

 

Sempre al Conservatorio “G. Verdi” di Milano, Valentina ha conseguito brillantemente anche il diploma di viola con Luciano Patrignani nel 1997 ed ha frequentato il corso di composizione con Fulvio Delli Pizzi.

Ha frequentato il corso di perfezionamento all'”Accademia Rolla” di Pavia con Danilo Rossi e come violista ha partecipato a incisioni discografiche, a trasmissioni televisive e a tournée in Europa, Stati Uniti, Sud America e Giappone, collaborando con orchestre da camera e sinfoniche come l' Orchestra Cantelli, I Pomeriggi Musicali di Milano, la Filarmonica ‘900 del Teatro Regio di Torino, l’Orchestra Sinfonica G. Verdi di Milano, I Filarmonici di Torino, l’Orchestra Filarmonica Italiana, l’Orchestra Sinfonica d’Italia.

Da sempre ha avuto la passione per l'insegnamento del pianoforte, al quale si dedica da molti anni, e ha seguito il corso di formazione didattica Colourstrings per Pianoforte, ossia il ColourKeys Piano Teacher's Training Course con Aija-Riikka Kyllönen Rannanmäki.